Victor Victoria

La notizia di ieri e’ che il Governo ha gettato la spugna sulla riforma Gelmini: tutto rimandato almeno di un mese. Anche se questo tecnicamente e’ solo un rinvio, sembra davvero rappresentare uno spartiacque: infatti l’ipotesi che la riforma sia definitivamente deragliata acquista sempre maggior consistenza.

Insomma, c’e’ stato un cambiamento ed e’ divertente vedere l’effetto che fa. In molti cominciano a dire che -forse- e’ meglio trovare qualche euro per l’universita’; perfino il gelido Tremonti si commuove e promette un regalo di Natale (wow!). Questa nuova tendenza non risparmina nemmeno i giornali piu’ militanti come Libero e, soprattutto, il Giornale di Vittorio Feltri, i quali in passato avevano picchiato duro (e, in genere, alla cieca) sull’istituzione universitaria.

In effetti la trasformazione piu’ impressionante riguarda proprio Vittorio Feltri che smette i panni di rude censore e si lancia in una difesa appassionata del Ministro Gelmini, ed arriva a prostrarsi di fronte a san Giulio (Tremonti) al solo scopo di intercedere in favore della povera e sfortunata Maria Stella.

Che Vittorio Feltri si sia, d’un tratto, ingentilito? No, non preoccupatevi. Si tratta invece degli ordini di scuderia che arrivano dal fratello del padrone. Infatti Berlusconi (quello furbo), conoscendo i suoi polli, aveva lasciato una consegna molto chiara (gia’ prima del CdM): non azzuffatevi.

Per questo Feltri ora veste i panni del paciere e dice:

il governo non puo’ andare a remengo su una questione cosi’ basilare come la riforma universitaria

Basilare? Si’, per tenere in piedi il Governo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: