Il Gattopardo

Come ci si poteva attendere, i problemi dell’universita’, i tagli e le conseguenti proteste, sembrano destinati ad abbandonare il palco mediatico. Ora che le litanie sui mali dell’universita’ ed i sermoni sulla meritocrazia vanno affievolendosi varrebbe la pena di analizzare quali siano stati gli effetti di questa tempesta mediatica. Partendo dai giornali, ovviamente.

Cio’ che -forse- meglio di altro rappresenta il nuovo clima e’ l’intervista in cui il Rettore della Sapienza smussa gli attriti con il Governo (accettando di fatto i tagli di Tremonti – purche’ colpiscano qualcun’altro), elogia il lavoro fatto dal ministro Gelmini e suona il de profundis al movimento dell’Onda.

Quello che colpisce non sono tanto i contenuti dell’articolo ma piuttosto il fatto che l’intervistato sia il prof. Luigi Frati, reso celebre -suo malgrado- proprio dal libro “L’universita’ truccata” di R.Perotti (dove -a causa di un refuso- viene chiamato Preti). Un altro fatto davvero singolare e’ che questa intervista sia pubblicata su Libero, giornale che per mesi ha continuato a sparare contro i professori universitari (tutti bari e baroni) e contro al movimento, reo di essere strumento degli inconfessabili interessi dei baroni di cui sopra. Nulla di male, certo; tuttavia da un giornale solitamente cosi’ battagliero ci si sarebbe aspettati un’intervista meno rituale e -soprattutto- qualche domanda in piu’, visto che si tratta di un personaggio piuttosto controverso. In fondo sarebbe bastato poco. Anche solo un innocuo: “Come sta la famiglia?”

Una risposta a Il Gattopardo

  1. […] che di soito con i “baroni” ci van giù duri, lo trattano sempre con i guanti di velluto. Tutti questi elementi fanno pensare che il Rettore della Sapienza giocherà un ruolo di primo […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: